Delle 89 squadre che hanno dato vita a San Mauro alla fase provinciale del campionato nazionale 3c3 Join the Game UNDER 14, soltanto 11 alla fine hanno ottenuto il pass per le Finali regionali in agenda, sempre al PalaBurgo, ai primi di marzo.
Tra queste anche i nostri CROCETTONI, ovvero Nsir, Fogliotti, Balma e Lo Buono.
i moschettieri gialloverdi hanno iniziato bene il loro cammino superando il Ttb3 (9-4). Poi hanno subito con il Collegno4 (6-7) l’unico ko di giornata, da cui si sono ripresi in fretta battendo il Campus Lakers (9-2). Una mano è arrivata anche dalla vittoria del Ttb3 sul Collegno4, che ha schiuso ai Crocettoni le porte della semifinale, vinta contro il Tna Giallo (17-10).
Più combattuto e tirato l’epilogo con il Ciriè4 (3-2).
Ad un passo dal passaggio del turno ci sono andati anche i CROCETTINI – Spada, Kertusha, Brussino e Diallo -, arresisi in finale al Cus A (7-12), dopo aver chiuso con un percorso netto la prima fase in virtù delle affermazioni su Isola Giallo (20-0), Campus Cavaliers (8-6) e Venaria Reale Giallo (12-2), e aver quindi vinto la semifinale con il Gruglasco1 (14-6).
Meno fortuna per gli altri due quartetti salesiani.
I CROCETTAZZI – Schirru, Salomone, Lino e Pappalardo – hanno avuto la meglio su Basket Chieri Rosso (14-0) e San Mauro Giallo (8-3), ma perso l’incontro con il Tna Blu (5-10) e quindi la semifinale con il Cus B (5-6).
Infine i CROCETTARI – Manca, Rossano, Brugnati e Cellino – che hanno esordito vincendo con il Kolbe (16-10), hanno concesso il bis con il Bea Chieri (10-6) e raccolto un 20-0 a tavolino per l’assenza del Victoria. Però all’altezza delle semifinali hanno segnato il passo contro il Collegno2 (3-7).