La capolista Crocetta passa indenne anche l’esame a San Mauro e continua a guidare la classifica del girone di prima fase, in coabitazione ma davanti al Collegno e al Novara Basket, unica squadra che finora in stagione ha battuto i ragazzi di Grattini e Luetto.
Al PalaBurgo i salesiani fanno loro l’incontro nel terzo periodo, dopo averci provato già nel finale del primo e poi del secondo.
Partenza in equilibrio e con alternanza nei punteggi. La Crocetta si porta davanti con i canestri di Cellino e Trogu e non molla più la testa del match, anche se impiega un altro quarto d’ora per scrollarsi di dosso una volta per tutte l’avversario.
Due iniziative di Savarino e un libero di Balma timbrano il +5 del 10’.
I padroni d casa non stanno però con le mani in mano e con l’attivissimo e preciso Minasi non si tengono lontano. I salesiani ci provano ancora nel secondo quarto con una strisciata di 7 punti di Cellino (una tripla in mezzo), ma il San Mauro contiene anche questo secondo tentativo di allungo e inizia la ripresa sotto di sole 7 lunghezze.
Poco può invece ad inizio terzo quarto quando, sotto la spinta di Balma Trogu e soprattutto Cian, ancora una volta continuo ed efficace sui due lati del campo, la Crocetta si mette le ali: 41-58 al 30’.
Per qualche minuto dell’ultima frazione i locali sembrano abbozzare la rimonta, i gialloverdi comunque non corrono mai particolari rischi e controllano agevolmente negli ultimi 5 minuti.
‘Da rivedere qualche amnesia difensiva e da correggere qualche errore evitabile – dice coach Marco Grattini -, ma nel complesso bene, con nuovi spunti di attenzione per crescere’.

L.A. SAN MAURO-DON BOSCO CROCETTA 54-73
Parziali: 14-19, 30-37, 41-58
SAN MAURO: Lando 2, Scarso 3, Romano, Fassio 6, Zanotto 2, Avitabile 2, Giorcelli 2, Paiola, Vergnano 5, Minasi 26, Carena 2, De Girolamo 4. All. Vermiglio.
CROCETTA: Trogu 12, Balma 15, Besostri, Cellino 13, Cian 10, Costagliola 2, Gallino, Romagnoli D. 5, Rossetti 8, Savarino 8, Vianelli. All. Grattini. Ass. Luetto.