Per tenere ad alti livelli intensità e attenzione e mettere a punto gli ultimi dettagli in vista del derby di sabato sera a Collegno, la Crocetta ha ospitato in amichevole alla Ballin l’Olimpo Basket Alba (serie B).
Due le novità rispetto all’ ‘andata’ di un mese fa a Corneliano: stavolta in campo ci sono due arbitri (in terra di Langa la gara fu auto-arbitrata); gli ospiti poi si presentano al salto a due con i soli senior, 8 elementi in tutto.
Ne viene comunque fuori una partita allenante sia sotto il profilo tattico che agonistico.
I cuneesi mettono dalla loro il punteggio intorno alla metà del quarto iniziale, portandosi sul +8 nei due minuti che anticipano la sirena del decimo, complice pure la prima delle numerose chiamate di zona su un fronte e sull’altro: 10-20.
Nel secondo periodo la Crocetta si avvicina fino a -8 al 16′ (21-29), e poi a -5, con 3 canestri di fila di Maino, proprio in prossimità del riposo lungo: 32-37.
E si riporta anche due soli possessi, con Bonadio, a chiusura della prima azione della ripresa: 34-38.
Ma Alba esprime livelli di fisicità da categoria superiore e riprende margine con un break di 0-9.
De Simone propizia il 41-49 con una striscia di 6 punti, ma ha la peggio su un fortuito faccia-a-faccia ed è costretto ad uscire.
La 3-2 ospite fa la differenza da qui alla fine: il ritardo tocca anche il -17 al 29′ (43-60), ma i salesiani non mollano e con 5 triple – 3 consecutive di Giordana, una a testa di Pozzato e Andreutti – rimontano ancora fino al 60-70.
I restanti 3 minuti sono ancora segnati dalla dispari albese.

DON BOSCO CROCETTA-OLIMPO BASKET ALBA 62-76
Parziali: 14-20, 32-38, 44-60
CROCETTA: De Simone 10, Antonietti 5, Maino 8, Barraz 2, Bonadio 3, Pozzato 8, Possekel 5, Andreutti 5, Pasqualini 2, Giordana 12, Bonelli 2. All. Conti. Ass. Usai.