Vincenti e convincenti. Questa secondo coach Antonello Arioli la sintesi migliore per descrivere la vittoria della sua Crocetta sul College Borgomanero. ‘Un match importante e difficile che ci dà spinta in classifica e ci fornisce una nuova occasione per essere in pole position nella bagarre playoff’.
‘Sull’asse Maino-Conti abbiamo costretto il miglior attacco del campionato 20 punti sotto media e anche tenuto basse le percentuali dal campo. Tutta la squadra è andata in missione difendendo duro e aiutando Franz a tenere ai margini della partita il miglior giocatore di questo campionato, Radunic’.
‘Viviamo l’ennesimo momento positivo creato con gran merito. Ora c’è bisogno che nessuno stacchi le mani dal manubrio e che a Serravalle la squadra giochi la partita della ‘vita’. È nelle nostre possibilità. Spazio quindi solo a concentrazione e mentalità vincente’.