Sulla carta è una trasferta proibitiva quella che attende la Crocetta alle 18 al PalaCima di Alessandria contro la capolista Zimetal, 16 vittorie nelle prime 17 giornate: ‘È una gara che ci motiva, con l’obiettivo di crescere e di entrare nell’ultima fase della regular season con un buon livello di competitività – sottolinea il coach della Crocetta, Antonello Arioli -. La forza fisica e il talento della Fortitudo non hanno eguali in questo campionato, dovremo lavorare al massimo per non andare sotto a rimbalzo e non subire la loro pressione difensiva, ma sono fiducioso in una buona partita’.