La settima vittoria di fila ha coronato l’inseguimento al terzo posto: ‘Partita vera, importante per testare la nostra condizione e per confermare un ottimo piazzamento al termine della regular season – spiega il coach della Crocetta, Antonello Arioli -. Il Trecate ha confermato di essere squadra molto forte, riportandosi in partita nel finale con la sua coppia di lunghi Negri-Sanlorenzo. I primi nostri due quarti sono stati comunque di grande energia e concentrazione e hanno indirizzato il match nella giusta direzione’.
Un successo e un piazzamento che premiano il lavoro di questi mesi: ‘Questa partita e questa posizione in classifica confermano la crescita e i miglioramenti della squadra e danno risalto a tutto il movimento cestistico crocettino’.
Ora però si azzera tutto o quasi e si apre quel campionato nel campionato che sono i playoff: ‘Dovremo viverli come un’ulteriore opportunità di esperienza e miglioramento. Dimentichiamo in fretta quanto fatto finora e resettiamo qualsiasi forma di appagamento, altrimenti nella sfida-derby contro la Cinque Pari avremo pochissime possibilità di passare il turno’.