Prima verifica del campo anche per il gruppo ESORDIENTI.
Il risultato della gara con azzeramento del punteggio alla fine di ogni quarto giocatasi alla Riv è un quasi pareggio – 2 i tempini vinti per la Crocetta, 2 dall’Eridania, l’ultimo è stato vinto di una sola lunghezza dai padroni di casa –, ma quello che più conta è la buona impressione destata dai 2008 salesiani: ‘In generale una prova positiva contro una squadra molto forte e strutturata fisicamente – sottolinea coach Filippo Quagliolo -. Male l’inizio del match e primo periodo appannaggio dell’Eridania, poi molto bene nel secondo, che abbiamo portato a casa. Il terzo lo abbiamo dominato fino a due minuti dalla fine, dove c’è stato un tracollo e si è perso di 1, vinto bene il quarto, l’ultima frazione l’abbiamo ceduta ancora di un solo punto’.