La seconda sconfitta in Coppa Italia, a Casale Monferrato, per la Crocetta matura nei minuti iniziali.
I padroni di casa della Junior sono subito molto intensi, per contro i gialloverdi non riescono ad opporre nulla di consistente, non sanno reagire e sprofondano in una buca da cui non sanno più risolversi.
Il passivo del primo quarto (26-7) li condanna di fatto alla sconfitta: i salesiani non sanno andare oltre e prendere le contromisure adeguate, e non rientrano più.
Grandissima la fatica ad attaccare il ferro, basse le percentuali al tiro (14/47 da due, 3/13 da tre, 8/17 tl), l’ipoteca la Crocetta se la porta dietro fino alla fine.

JUNIOR CASALE-DON BOSCO CROCETTA 66-45
Parziali: 26-7, 44-23, 56-32
CASAEL: Bontempi, Banchero 18, Cappelletti 17, Buzzi 13, Lazzeri 4, Evangelisti, Avonto 6, Romagnoli F. 2, Sirchia 1, Feng 3, Valle, Galluzzi 2. All. Vignola.
CROCETTA: Valetti, Cuccu, Ugoccioni, Leone 4, Galluzzo 8, Caputo 3, Possekel 8, Romagnoli S., Boeri 6, Magnocavalli 10, Pagetto 3, Zennato 3. All. Tassone.