Dopo una prestazione opaca, a dir poco, contro Collegno. La prima squadra gialloverde si rialza contro Biella e trova la quarta W della stagione

La bandiera storica della prima squadra e ora nel ruolo di Team Manager, Alberto Giordana analizza il periodo e la partita di Sabato sera giocata al PalaBallin.

“Serviva una risposta dopo la non prestazione contro Collegno e la risposta è arrivata… con un po’ troppa calma ma è arrivata.
Il timore di ripetere una partenza e prestazione shock può essere umano e comprensibile per una squadra giovane ma è un aspetto su cui dobbiamo lavorare molto e migliorare sicuramente perché in questa occasione gli avversari ci hanno aspettato e ci hanno permesso di rientrare ma questo non succede quasi mai.

Dobbiamo entrare più determinati, concentrati e in sintesi più pronti fin da subito.
Data questa difficoltà iniziale la parte positiva è stata la reazione. L’aver capito e messo in pratica quanto chiesto a gran voce da Coach Luetto cioè di dover “svegliare” la partita, aumentando il ritmo e il livello di presenza fisica e mentale. È stato appunto l’aumento di intensità difensiva e l’aggressività nel trasformare la difesa in contropiedi e transizioni che ci ha permesso di aggiustare la partita. Non ci era riuscito in occasione della partita persa in casa vs Kolbe per cui registriamo questo miglioramento e lo portiamo a casa!

Avere in squadra figure come capitan Andreutti, sempre concentrato e “vocale”, Federico Antonietti a proteggere fisicamente i nostri colori e Stefano Possekel nella sua versione migliore ci aiuta ovviamente a trascinare tutta la squadra verso una prestazione di sostanza.

Aspettiamo di avere al massimo anche Ceccarelli e Pasqualini della “vecchia guardia” così da poter trasferire a tutta la parte della squadra più giovane e inesperta il massimo delle qualità che abbiamo a disposizione e allora sì che ci sarà davvero da divertirsi.

Vietato rilassarsi e sotto con il lavoro quotidiano che la strada è lunga e ricca di insidie ma con le grandi qualità che abbiamo dimostrato di avere possiamo presentarci a testa alta ogni sabato.

Don Bosco Crocetta Torino – Teens Basket Biella 72-54
(10-15, 33-29, 56-34)

Crocetta Torino: Andreutti 4, Antonietti 15, Pagetto 2, Galluzzo 8, Pasqualini 6, Possekel 11, Ugoccioni, Magnocavalli, Boeri 13, Barale 1, Zennato 12. All. Luetto