Domani, Sabato 23/10 alle ore 21.15 prende il via il campionato di CGold. Al PalaBallin arriva la neopromossa Usac Rivarolo. I nostri ragazzi, ovviamente, non vedono l’ora di cominciare con il piede giusto.

Coach Franz Conti e il neo capitano Elia Andreutti fanno un’analisi dell’anno che ci aspetta e della partita che si prospetta contro i canavesi.

Coach FRANZ CONTI

Sabato iniziamo! Contro Rivarolo, che è una neopromossa e quindi si porta dietro anche l’inerzia e l’energia di un campionato vinto. Giocano con molta energia, in transizione, per cui dovremmo farci trovare pronti, ma siamo pronti! Abbiamo fatto un ottimo pre campionato, l’intensità degli allenamenti è stata sempre alta e soprattutto la disponibilità dei ragazzi è stata di ottimo livello. 

Siamo pronti e non vediamo l’ora di cominciare. Quest’anno abbiamo un campionato vero, speriamo che vada tutto bene, siamo 12 squadre, diverse si sono rinforzate e anche le neopromosse sono interessanti, in particolare a mio avviso, Chieri e Kolbe, quindi sarà un campionato livellato, dove ogni partita sarà importante. Per i nostri ragazzi più giovani sarà sicuramente molto formativo.

Ci sarà di nuovo il pubblico, quindi è uno stimolo in più per tutti quanti, perchè è un aspetto che ci fa sentire ad un ritorno verso la normalità, dà entusiasmo e nè abbiamo bisogno come in tutti gli sport, dove la componente del pubblico è fondamentale. Sono sicuro e spero ci sarà una buona risposta da parte dei ragazzi delle giovanili e del minibasket, ovviamente delle famiglie.

Potremmo toglierci delle ottime soddisfazioni, sarà un bel campionato. Si comincia! 

ELIA ANDREUTTI, Capitano CGold

Le impressioni, per quanto riguarda il gruppo, sono molto positive, siamo un gran gruppo che ha tanta voglia di tornare in campo, dopo due anni non semplici. Ci sono tutti gli ingredienti per fare un ottimo campionato. Stiamo cercando ancora la giusta amalgama, ma sono sicuro che con il tempo arriverà.

Abbiamo un esordio importante contro una neopromossa, che arriverà pronta per fare punti e per dimostrarci che non hanno nulla da perdere. Sono sicuro che ci faremo trovare pronti, perchè ci stiamo allenando bene, nonostante qualche defezione, ma sono convinto faremo una buona prestazione e un buon campionato.