La Pms vince e conquista la finalissima per il titolo regionale. La Crocetta si deve accontentare della finalina per il gradino più basso del podio ma esce dalla semifinale di Piossasco a testa altissima.
I salesiani impegnano fino all’ultimo secondo un avversario che in stagione aveva perso in precedenza una sola volta e in più di un’occasione aveva asfaltato gli avversari che si era trovato sul cammino.
Nel batti e ribatti del primo tempo, nonostante un infortunio la privi presto di una pedina importante come Rossetti, la Crocetta sta in pratica sempre davanti, anche se con vantaggi minimi, per tutta la terza frazione.
Dopo l’intervallo la Pms accelera e alla mezzora è sul +9.
Sembra finita e invece i gialloverdi , con tenacia e coraggio, trascinati dai canestri di Cian, piazzano un parziale di 14-5 e a 4 minuti esatti dal termie sono ancora in partita: 61-64.
La Pms però non fa ulteriori concessioni e ritrova il +10 nel giro di un paio di minuti.
La Crocetta non regala comunque niente e chiude a -7.
Alle 16 i ragazzi di Grattini e Luetto giocheranno per il terzo posto contro i padroni di casa dell’Alter Piossasco, arresisi alla Libertas Amici San Mauro per 78-82.

DON BOSCO CROCETTA-PMS MONCALIERI 68-75
Parziali: 24-26, 36-36, 47-56
CROCETTA: Cian 15, Savarino 15, Romagnoli 9, Cellino 9, Besostri 8, Rossetti 6, Gallino 5, Borello 1, Barbato, Schettini, Vianello, Costagliola. All. Grattini. Ass. Luetto.
MOCNALIERI: Gallo, Puccio 8, Ghirardo 4, Albanesi, Baldi 15, Buscarino, Tiengo, Moretti 20, Bollito 2, Greganti 2, Lunardi 12, Valenza 12. All. Mosso.