La Crocetta non ci va molto lontano alla Leardi di Casale Monferrato contro la capolista del girone di piazzamento.
Partita che si dipana per molti minuti sul punto a punto. Poi, in vista del traguardo, un paio di minuti di distrazione, costano carissimo ai salesiani: la Junior non se lo fa dire due volte e con il match winner Ravioli piazza lo spunto decisivo, incrementando il distacco fino al +11 conclusivo. Passivo bugiardo e ingeneroso verso i crocettini.

JUNIOR CASALE-DON BOSCO CROCETTA 72-61
Parziali: 19-17, 38-37, 53-48
CASALE: Baj, Faia, Tagliabue, Gatti 7, Ravioli 23, Vurchio, D’Autriche 4, Savini, Arlenghi 2, Miglietta 16, Girino 10, Bozzetto 10. All. Vignola.
CROCETTA: Schirru 16, Brussino 6, Cravero 2, Salomone 23, Nsir 2, Ricci, Lino 2, Bassi 5, Balma Mion, Kertusha 1, Manca 4. All. Romano.