La Crocetta si presenta al primo salto a due della fase per il titolo con più di un problema di formazione, ma va oltre l’emergenza, prendendo in mano la partita con il Cigliano fin dai primissimi minuti.
Poco fluidi in attacco, dove le iniziative individuali sono la soluzione costante, e non sempre attenti in difesa, i salesiani trovano comunque risultati accettabili in termini di produzione e, grazie all’intraprendenza iniziale di Mulatero e alla precisione di Bonventre nella fase conclusiva del primo quarto, si tengono in testa con un vantaggio non decisivo ma di buon auspicio.
I canestri di Medana Pironti Barbierato, del 2005 Savarino e ancora di Mulatero permettono di allungare il passo fino al +18 della metà del secondo periodo.
Il Cigliano si fa vedere prima della sosta con Gamba, autore di 9 punti di seguito a castigare qualche pigrizia salesiana di troppo nei movimenti in uscita dall’area: 42-30 al 20’.
Il terzo quarto si dipana falsariga del finale del precedente, con gli ospiti che, dopo una tripla di Sacco, risalgono fino al -9: 46-37.
La Crocetta trova energia positiva da chi entra dalla panchina, Medana sale di colpi in difesa e spinge la transizione, con cui i gialloverdi si costruiscono conclusioni facili.
Poco prima della mezzora Romagnoli dall’angolo firma il +15: 59-44.
Nel quarto periodo i salesiani girano a vuoto per un paio di minuti, poi Savarino segna contro la difesa schierata, dietro si stringono i denti e al 35’ anche l’ultimo vero assalto ospite è reso innocuo: sul -12 i vercellesi sono respinti in un paio di occasioni e in quel che resta il distacco torna a cresce fino al +18 finale.

DON BOSCO CROCETTA-BASKET CIGLIANO 78-60
Parziali: 24-16, 42-30, 61-46
CROCETTA: Barbierato 4, Bonventre 9, Cipriano, Mansueto, Mulatero 25, Romagnoli 2, Trigiani 2, Savarino 12, Medana 14, Pironti 10. All. Ferrero S., Ass. Luetto.
CIGLIANO: Giorgi 2, Francese 7, Burdisso 7, Maglione 15, Sacco 5, Aimaro 4, Della Casa 2, Quartieri, Gamba 14, Boggio 4. All. Tiengo.