Al termien di 40 minuti tiratissimi, la Crocetta supera di misura la Pallacanestro Ciriè e conquista la finalissima della decima edizione del ‘Memorial Bruno Gontero’, in corso al PalaEinaudi di Moncalieri.
Alle 19 i ragazzi di Franz Conti affronteranno l’Abet Bra, in un gustosissimo anticipo di inizio campionato di C Gold: le due squadre si ritroveranno di fronte giusto tra due settimane nel quadro della seconda giornata.
Al salto a due i salesiani non hanno l’infortunato Leone e Pozzato è a referto ma inutilizzabile per un problema ai tendini.
Possekel inaugura una prestazione eccellente con tre canestri di fila che tengono i gialloverdi in scia e rimediano alle difficoltà in marcatura su Savoldelli. Una bomba di Selmi mette davanti il Ciriè che al 10’comanda di 3 sole lunghezze: 13-16.
Più concreta la difesa crocettina nella seconda frazione: Antonietti è il principale terminale del gioco e replica con due canestri in avvicinamento e due liberi ad una ministriscia di Selmi: 23-23.
Sono due iniziative di fila di De Simone e soprattutto una bomba di Maino a portare in testa la Crocetta prima del riposo: 35-31.
Grandissima incertezza, pochi canestri e tanto agonismo anche nella terza frazione. A fare le spese dei tanti contatti è Pasqualini, costretto a riparare in panca per un infortunio ad una spalla (non rientra più).
In prossimità della mezzora Maino infila la sua seconda tripletta della gara, però a chiudere sopra alla mezzora sono i canavesani grazie a due bombe di Marchis: 47-48.
Il braccio di ferro si protrae in ultima decina in cui gli attacchi smettono in pratica di muovere il punteggio.
Di Possekel e De Simone il 55-53 quando mancano 20 secondi al termine. Il Ciriè non sfrutta l’occasione per vincere ed è costretto al fallo su Antionietti a 3 secondi dalla sirena: l’ala gialloverde sbaglia i primo libero e fa altrettanto di proposito nel secondo tentativo per evitare l’eventuale timeout avversario.
‘Abbiamo subito un po’ la loro fisicità a rimbalzo – commenta coach Conti -, ma ho visto ottime collaborazioni difensive sui pick&roll e nelle situazioni individuali di 1vs1. Solo un po’ di frenesia nel finale di terzo quarto, in generale siamo stati in grado di adeguarci al livello fisico della partita senza perdere troppo in qualità’.

semifinale
DON BOSCO CROCETTA-PALLACANESTRO CIRIE’ 55-53
Parziali: 13-16, 35-31, 47-48
CROCETTA: Barraz, De Simone 8, Bonelli, Pasqualini 4, Andreutti 2, Bonadio 2, Possekel 15, Giordana 4, Pozzato n.e., Maino 10, Antonietti 10. All. Conti.
CIRIÈ: Savoldelli 14, Berta 5, Selmi 14, Bianco, Fontana 2, Marchis 9, Corrado, Cussigh, Agbogan M. 2, Martoglio 7, Anglesio. All. Siclari.