La vittoria casalinga contro il Venaria Reale tiene aperta la striscia vincente crocettina (sono 4 i successi di seguito) e dà ulteriore morale in vista del big match, ancora al PalaBallin, contro la capolista Collegno, unica squadra del girone a punteggio pieno.
Comunque andrà a finire lo scontro diretto del prossimo turno, i 2007 di Conti e Bonelli si candidano a pieno diritto tra le migliori seconde e mantengono inalterata la speranza di accedere al girone Top, che sarebbe un bel premio e soprattutto una grandissima occasione di crescita (in arrivo dal confronto con le più forti della regione).
Partenza a razzo del Venaria che si porta a condurre 0-9 al 5’. Con il passare di minuti la Crocetta si fa asfissiante a tutto campo e presente a rimbalzo offensivo, e impatta a quota 11. Gli ultimi 2 minuti sono tutti dei gialloverdi che sprintano portandosi sul 18-13.
Lo spunto è deciso e trova conferma nel minuto e mezzo che apre il secondo periodo: 26-15.
La partita si mantiene combattutissima e frenetica, i padroni di casa rallentano, i Reali ne approfittano per rientrare a -8 sul 29-17.
Lucidità, rapidità di esecuzione e un’energia ben incanalata consentono alla Crocetta di eludere la pressione attaccare il ferro con profitto, e il vantaggio cresce fino al 33-18 del 17’.
I gialloverdi scommettono ancora forte sull’aggressione sistematica dalla rimessa dal fondo e Venaria fatica a passare la metà campo: al 19’ l’indirizzo è preciso: 43-21.
Il Venaria però non demorde e con tenacia rimonta punto su punto fino al 51-40 al 27’.
Bravissimi nel frangente i crocettini a non perdere la bussola. Gli ospiti non si arrendono e al 12’ la gara sembra avere ancora qualcosa da dire: 59-48.
La Crocetta mantiene sempre i nervi saldi e riparte (63-48), mettendo in ghiacciaia i due punti con qualche di minuto di avanzo: 70-50 al 37’

DON BOSCO CROCETTA-VENARIA REALE PALL. 75-61
Parziali: 18-15, 43-21, 53-42
CROCETTA: Paolucci 13, Agostoni 2, Conti 8, Pini 4, Ingrosso 9, Cellino 18, D’Amuri 8, Stefanini, Lombardi, Demateis 3, Ravera 6, Bellinzona 4. All. Conti. Ass. Bonelli.
VENARIA: Pentassuglia, Berardi, Biagi 7, Germana 12, De Rosa 8, Aresta , Diana 1, Mazzanti 8, Talmacel 3, Franco 10, Saglietti 10, Bonomo 2. All. Bottino.