Esordio con sconfitta per i 2008 nella fase di completamento. Nel derby della Ballin il Cus ha la meglio al termine di un match combattuto e incerto per mezzora.
Gli ospiti si mettono subito al comando e raggiungono per tre volte il +4, la Crocetta sconta qualche assenza vicino a canestro ma si tiene comunque nelle code: 8-12.
Complici le rigiocate, nella seconda metà del quarto il Cus tocca prima il +6, poi due volte il +8: 12-20 al 9’.
Nel secondo quarto i gialloverdi chiudono gli spazi, sono intraprendenti nell’1c1, attaccano bene anche di squadra, si propongono con presenza a rimbalzo offensivo e accorciano. Sul 15-20 però falliscono 4 liberi di fila, si distraggono per 20 secondi e in un amen si ritrovano a -9: 15-24 al 13’.
Ancora una volta i crcoettini non danno spago (21-24) e con carattere si riavvicinano, fino al sorpasso sul 31-30.
Il Cus non si fa intimidire e riparte di slancio: 31-40 al 21’, 37-47 a 26’.
Come in precedenza, la Crocetta ci mette poco a tonare in scia: 46-49 al 29’.
Il nuovo strappo Cus all’inizio della decina conclusiva è quello decisivo: 51-61 al 33’.
Per due volte i biancoblù salgono al +12 intorno al 35’: 55-67.
Nella restante metà di quarto, con enorme volontà, i ragazzi di Quagliolo e Ferrero tornano anche sotto i 10 ma non arrivano mai ad impensierire per davvero l’avversario.
Tanti gli stimoli di lavoro emersi. Il Cus si è dimostrato più intenso di noi nell’arco dei 40 minuti – commenta coach Filippo Quagliolo -, noi siamo stati un po’ troppo altalenanti: partiti male, abbiamo recuperato nel secondo quarto e siamo rientrati grazie ad una difesa un po’ più aggressiva e ad un gioco corale più organizzato, confermandoci nel terzo periodo. Purtroppo nell’ultimo siamo andati incontro a maggiori difficoltà nel concretizzare; il Cus per contro ha segnato più volte in situazione di palleggio-arresto-e-tiro e ha fatto la differenza da fuori. Il divario finale forse è un po’ troppo largo per quanto visto in precedenza però ci sta perché il Cus è stato più continuo’.

DON BOSCO CROCETTA-CUS TORINO 64-75
Parziali: 13-20, 31-36, 49-51
CROCETTA: Buonanoce 14, Romano 29, Marzetto 7, Marro 2, Tulloc, Gallino 8, Dionisio 2, Odisio, Michela, Brunero 2. All. Quagliolo. Ass. Ferrero.
CUS TORINO: Cucchi 2, Ventigeno 17, Badariotti 7, Boeris 8, Colonna, Milano, Falcone 4, Pasqua di Bisceglie 2, Lupu 20, Marcia 2, Paolotti, Tonon 13. All. Lastella.