Per la terza volta in stagione il Collegno fa valere l’attuale superiorità e, dopo aver fatto sue le due precedenti occasioni nella fase di qualificazione, si ripete pure in quella ad orologio.
La gara vera dura soltanto pochi minuti, poi i biancorossi padroni di casa prendono già la via della fuga. Il 29-8 del 10’ è uno strapiombo da cui purtroppo i pur volenterosi crocettini non riescono più a risalire.
Nel secondo quarto i gialloverdi di Maino e Tassone non perdono altro terreno ma la ripresa è di nuovo appannaggio degli avversari.

COLLEGNO BASKET-DON BOSCO CROCETTA 89-50
Parziali: 29-8, 48-24, 68-33
COLLEGNO: Marcato 7, Bossola 16, Vitale 8, Il Grande 4, Brighina 4, Giovannini 18, Moretto 3, Sorge 8, Milone 3, Palumbo 2, Tempo 4, Pelligna 4. All. Leccia.
CROCETTA: Brussino 1, Kertusha 14, Brugnati 2, Pappalardo, Diallo, Nsir 6, Dario 2, Manca, Lino, Montafia 11, Mancini, Schirru 9. All. Tassone. Ass. Maino.