Si chiude con la trasferta delle 20 a Castelletto Ticino, sede di gioco dell’Oleggio Magic Basket, l’avventura della Crocetta nel campionato Under 18 Eccellenza.
Tante e di spessore le esperienze accumulate dai ragazzi di Tassone: il bilancio a pelle è senz’altro molto positivo, le soddisfazioni hanno prevalso sulle delusioni, e soprattutto la crescita, tecnica e umana, è stata evidente e non soltanto quando i gialloverdi si sono trovati alla fine in mano il referto rosa.
Al momento decima, la Crocetta ha ancora la possibilità di migliorare il proprio piazzamento con un successo che le permetterebbe di agganciare, se le congiunture saranno propizie, le due squadre che precedono (Robur Vares e Aba Legnano): per farlo però dovrà battere un avversario che alla Ballin perse di 30 punti e finora ha vinto soltanto 3 volte in 23 giornate, ma lo ha fatto due volte nelle ultime due, e si presenta insidioso e rognoso.