Le due presenze e i 7 minuti di impiego messi da parte nella scorsa C Gold – anche se nelle ultime due stagioni ha gravitato stabilmente nel gruppo Prima squadra – faranno di Lorenzo Ugoccioni, lungo del 2000, un debuttante assoluto nel torneo 2019-20.
Sono molto contento di restare in Crocetta – commenta Ugoccioni, che nella passata annata si è sdoppiato tra Crocetta (C e Under 18 Eccellenza) e Barracuda (Promozione) -. Il prossimo sarà a tutti gli effetti il mio primo anno da Senior e farlo nella Società in cui gioco da quando ero giovanissimo è un’enorme soddisfazione e il coronamento di un percorso che mi propone un nuovo punto di partenza. Un ‘grazie’ a chi negli anni passati mi ha fornito gli strumenti per arrivare fino a qui, in particolare a coach Guido Tassone’.
Sono felice di essere allenato da Franz Conti, che, soprattutto a noi lunghi, potrà fornire tanti insegnamenti dall’alto di un’enorme esperienza ai massimi livelli’.
La Crocetta partirà con il ruolo di outsider, ma i margini per fare bene sembrano ampi: ‘Sono convinto che sarà una stagione divertente: la vivremo da squadra giovane, mettendo in campo quella voglia di toglierci soddisfazioni e di crescere che spesso permettono di andare oltre alle aspettative’.