Niente da fare. Dopo il Reba, anche l’altra capolista Saluggia si dimostra più forte e strappa senza troppi complimenti i due punti alla Crocetta.
Lo fa alla Ballin al termine di una gara dominata a partire dalla seconda metà del primo quarto. Come si evince dai due parziali intermedi – 3-18, 4-27 – i salesiani, nonostante il grande impegno, non riescono a starci dentro.
Nessun dramma, nelle prossime giornate, in programma nel nuovo anno, i gialloverdi di Bonelli affronteranno avversari più alla portata e che dovrebbero consentire di esprimere meglio il lavoro settimanale.

DON BOSCO CROCETTA-GSD SALUGGIA 23-76
Parziali: 8-19, 11-37, 15-64
CROCETTA: Chiarlo 2, Amberti 4, De Nicola 2, Zanetti, Iacomuzio 5, Ieva, Lipari 2, Mussa 4, Terrizzi, Stefanini, Reteuna, Gandin 4. All. Bonelli.
SALUGGIA: Arch 4, Fasano 2, Ferrarese, Memo 18, Pintorello E. 2, Pintorello L. 4, Rodighero 17, Santià C. 4, Santià F. 11, Santià T. 14. All. Papotto.