Nel recupero casalingo contro la Junior Casale, la Crocetta si fa battere in rimonta dopo aver condotto anche con buoni margini.
Per 25 minuti la gara la fanno i gialloverdi, capaci di toccare anche il +16. Poi all’improvviso, quando l’incontro sembra destinatao al più classico dei punto-a punto, su padroni di casa cala la notte. Ed è fonda: gli errori, molti, sono tutti castigati dai monferrini che alla fine chiudono su un insperato +19.

DON BOSCO CROCETTA-JUNIOR CASALE 55-74
Parziali: 17-8, 31-29, 45-47
CROCETTA: Schirru 16, Brussino 4, Salomone 4, Nsir 2, Gotta, Ricci, Lino 6, Bassi 2, Balma Mion 4, Kertusha 7, Cellino 10. All. Romano.
CASALE. Faia, Tagliabue, Ravioli 18, Dell’Agnese, Luparia 10, Savini, Arlenghi 1, Miglietta 25, Mistroni 4, Girino 16, Bozzetto, Nebbia. All. Vignola.