Peccato. Perché, alla luce dell’equilibrio generale e dei 4 punti di ritardo alla sirena, solo con pochi errori in meno, soprattutto dalla lunetta e, nel finale, in difesa, la Crocetta avrebbe potuto portare a casa la gara d’esordio giocata a San Mauro senza rubare nulla.
Ma applausi convinti comunque ai ragazzi in gialloverde: ‘La gioia di rivederli in campo prevale su tutto, risultato della partita compreso’, commenta l’assistent coach salesiano Claudio Maino.
Padroni di casa a condurre nel punteggio fin dall’inizio: 21-14 al 10’.
Le difese hanno la meglio sugli attacchi, la Crocetta si mantiene a contatto e arriva al pareggio a quota 24 allo scoccare del quarto d’ora. Un paio di minuti e i salesiani passano davanti e raggiungono anche il +3 sul 25-28.
La ripresa inizia come si era chiuso il primo tempo: la Crocetta sale ancora a +6 sul 34-40 del 21’ e a denti stretti difende il vantaggio fino al 47-47.
La risalita sanmaurese è però inesorabile. Con tenacia la formazione di Tassone e Maino si aggrappa all’avversario fino al 52-49 del 28’. L’8-0 che porta alla mezzora la costringe però alla rincorsa negli ultimi dieci minuti.
Toccato il -11 la formazione salesiana non si scoraggia, lotta con cuore e si riporta a -4 sul 70-66 quando alla fine mancano più di 4 minuti. E poi anche il -2 (74-72) e palla in mano a 2 e mezzo dal termine. Ma non va oltre.
Siamo contenti della reazione che ha avuto tutta la squadra, chi era in campo e chi in panchina, nel momento di difficoltà – prosegue Maino – . Nella parte finale della gara abbiamo commesso alcuni banali errori difensivi che ci hanno giustamente condannato. Credendoci e allenandoci con costanza siamo sicuri di poter continuare a onorare la possibilità di giocare a basket in un momento così difficile’.

TNA LIBERTAS AMICI SAN MAURO-DON BOSCO CROCETTA 79-75
Parziali: 21-14, 34-35, 60-49
SAN MAURO: Bena 2, Binovi, D’Agnano 11, Andriolo, Carovigno 10, Agnese 5, Maicu 2, Benenti 9, Conterio 8, Pizzaia 32, Termine. All. Rossin.
CROCETTA: Salomone 12, Brussino, Kertusha 13, Brugnati, Fogliotti, Pappalardo 4, Nsir 2, Manca 4, Lino, Viriglio, Montafia 31, Schirru 9. All. Tassone. Ass. Maino.

[Credit photo: Torno Nord Academy]