Dopo la rocambolesca sconfitta di domenica scorsa nello scontro diretto a Ciriè la SERIE C GOLD nutre ancora una speranzuccia di qualificarsi ai playoff piemontesi (al via il 23 maggio). Dovrà però vincere entrambe le rimanenti gare – sabato prossimo a Biella e poi nell’ultimo turno in casa con la Ginnastica -, sperando nel contempo in due passi falsi del Ciriè (in casa con il Collegno e infine a Borgomanero). Qualunque altro esito porterà senza appello i canavesani tra le prime quattro.
Chiuso il girone di prima fase al secondo posto, l’UNDER 20 GOLD giocherà quello per il titolo che scatterà con l’impegno del 10 a Borgomanero. Il Collegno, già affrontato due volte nella prima fase, e la Casale Basket gli altri due prossimi avversari.
L’UNDER 18 ECCELLENZA ha osservato nello scorso week-end il primo dei due turni di riposo ed è stata raggiunta in classifica al secondo posto dal Biella Next, vittorioso a Oleggio.
Rinviato invece il match interno della capolista Borgomanero contro la 5 Pari. Passerà solo la prima e le vittorie del College in casa di Crocetta e Biella hanno messo una mezza ipoteca, ma il girone è ancora lungo.
Ha fatto fermata a Moncalieri l’UNDER 16 ECCELLENZA. Il -10 subito dal Campus non prelude la corsa il primato finale nel girone che vorrà dire finalissima, anche se la pregiudica un po’. I gialloverdi non dovranno perdere terreno dalla capolista solitaria Campus nei match, tutti esterni, che li attendono con Cuneo, Cus e Tam Tam, per poi provare a ribaltare il passivo nello scontro diretto di ritorno alla Ballin,
Scendendo di un gradino, hanno assaporato invece il gusto della prima volta i ragazzi dell’UNDER 15 ECCELLENZA, ma i due punti con la Tna San Mauro non hanno cambiato più di tanto la sostanza di una classifica che continua a vedere il Collegno solido e unico pretendente al primato che vorrà dire qualificazione alla fase Top.
Discorso apertissimo invece per l’UNDER 14 ELITE: ai due triangolari provinciali per il titolo (18-20 giugno) si qualificheranno le prime dei gironi di prima fase e la migliore seconda, e i ragazzi di Conti hanno intatte chance di giocarsi il ‘ripescaggio’.
infine l’UNDER 13 ELITE, in attesa del calendario della seconda fase di completamento.