Sei partite, sei vittorie per la Crocetta 2004, sempre più capolista imbattuta e indiscussa del girone di qualificazione SILVER.
L’ulteriore conferma arriva dal palasport di Sant’Antonino di Susa, dove i i gialloverdi di Tassone e Luetto fanno un sol boccone dell’Us Condove.
Appena un paio i minuti di incertezza, poi una difesa ermetica e il proficuo attivismo offensivo di Mulatero Veronese e Medana creano il break decisivo e portano il distacco a livelli di irrecuperabilità per i padroni di casa: già 15 le lunghezze tra le due squadre al 10’.
Qualche difficoltà in più per la Crocetta in fase di offesa nella seconda frazione, che i locali interpretano al meglio e riescono ad impattare grazie ai punti di Festa e Lovato.
La ripresa, iniziata con le distanze invariate, ha ben altra fattura, in pratica un monologo crocettino – come dicono i parziali: 4-21, 12-25 –, con Medana e Veronese ancora in evidenza in fase realizzativa.

US CONDOVE-DON BOSCO CROCETTA 35-80
Parziali: 8-23, 19-34, 23-55
CONDOVE: Cantore, Rocci, Bellando, Cammarata, Valerio, Festa 16, Vinassa 3, Decrù, Lovato 10, Infante 4, Bottiglieri, Martino 2. All. Girodo.
CROCETTA: Atzori 4, Bedetti 2, Bonino 2, Bonventre 6, Cipriano 6, Costagliola 2, Mulatero 9, Romagnoli 2, Trigiani 5, Veronese 22, Medana 18, Pironti 2. All. Tassone.