Come nella gara di qualche mese fa valida per il girone di qualificazione, il Saluzzo torna casa dalla Ballin con i due punti.
Stavolta però i gialloblu del Marchesato non devono fare lo stesso sforzo, ‘aiutati’ dala prova discontinua dei crocettini, che tengono alla pari nel primo quarto, scivolano oltre la decina nel secondo, limano qualcosa con carattere nella terza, ma non arrivano a girare la gara dalla loro nell’ultima.
Un passo indietro in termini di grinta e reattività – commenta coach Franz Conti -. Bravi comunque i ragazzi a recuperare vincendo il terzo quarto. C’è tanto da migliorare ma abbiamo tanta fiducia perché ormai ci siamo sbloccati’.

DON BOSCO CROCETTA-PALLACANESTRO SALUZZO 50-65
Parziali: 14-19, 24-35, 39-46
CROCETTA: Angelini 3, Atzori 3, Barbierato 2, Bedetti 2, Bonino, Cipriano 3, Costagliola 5, Ficca 10, Mansueto, Mulatero 10, Trigiani, Veronese 11. All. Conti.
SALUZZO: Franchi 7, Grillo 2, Nicola 14, Testa 5, Ferrato, Borda 8, Caporgno 6, Vincenti 10, Sabena 7, Barra 6. All. Ballatore.