Due su due per la Crocetta nella Oratorio Cup Csi.
Al successo interno con l’Aran Bussoleno, i gialloverdi danno seguito andando a vincere sul campo del Livorno Ferraris – e si tratta della prima gioia stagionale lontano da casa -, dove mostrano a tratti anche un bel basket, sia nella fase di offesa che in quella di difesa. Non mancano le disattenzioni e gli spaesamenti che non impediscono comunque alla Crocetta di prendere il comando del punteggio fin dal primo quarto e di mantenerlo fino in fondo.
La difesa in anticipo è l’arma vincente.
A livello individuale ottima prestazione di Fiore, autore anche di 26 punti.

LIVORNO FERRARIS-DON BOSCO CROCETTA 62-83
Parziali: 15-27, 27-40, 45-61
LIVORNO FERRARIS: Manolache 6, Moldovan 4, Zaho 6, Frasson, Belpanno 21, Zanetti, Allotta, Valentino 9, Buffa 6, Zhou, Giannone 10. All. Bonafin.
CROCETTA: Groppi 8, Perotto, Bovero 6, Fiore 26, Bairati, Borsarelli 14, Conicella, Adesso 2, Lombardi 20, Da Ros 4, Borasio 2, Jacob 1. All. Berruto.