Primi due punti per la Crocetta nel girone per il titolo regionale.
Nella trasferta di Casale Monferrato, giro di boa del girone a quattro squadre, i gialloverdi si mettono davanti fin dal primo quarto e, non senza sudare, resistono fino alla sirena ai tentativi di rientro dei padroni di casa della Casale Basket.
La gara della Leardi non comincia sotto i migliori auspici per i torinesi: Zennato, colpito duro nell’allenamento della sera precedente, non ce la fa e durante il riscaldamento alza bandiera bianca.
Nonostante le rotazioni ridotte a 9 – una costante stagionale – la squadra di Conti prende in mano il pallino dopo un inizio in equilibrio. La zona di casa è perforata da tre triple di fila e fino al 5’ è punto a punto : 11-11 al 5’. Poi le iniziative di Regis, Boeri e Pagetto danno il la al tentativo di fuga crocettino, concretizzato prima del 10’ da altri due siluri, ancora di Regis e Penna: 18-27.
Il vantaggio ospite si fa interessante in avvio di secondo quarto quando Valetti aggiunge al carico altri due tiri pesanti di seguito: 18-33.
I monferrini faticano a muovere la palla e il risultato e a metà periodo sono dietro di 14 punti: 21-35. I 5 minuti che precedono l’intervallo lungo vedono i gialloverdi faticare di più in attacco, e la Casale Basket torna sotto con le realizzazioni di Romagnoli e Feng: 31-40 al 20’.
Al rientro la Crocetta torna quella d’inizio periodo precedente e con l’ennesima bomba di Valetti sale fino al 34-49 al 25’.
Poi, proprio quando essere finita, la gara cambia di colpo direzione: gli ospiti mettono insieme un solo libero di Caputo in 5’ e i casalesi rimontano con Valle: 46-50.
Il distacco si assottiglia ancora, la tensione sale alle stelle. Sul 54-56 del 35’ un paio di fischi discussi portano a due antisportivi contro i crocettini e un tecnico per simulazione fischiato ai locali. La Crocetta mantiene comunque i nervi saldi e soprattutto la testa dentro all’incontro: di Gualdi l’importante 59-62 quando alla fine mancano 2 minuti e 48 secondi.
La CB non replica, Valetti la allontana con due liberi, Romagnoli accorcia ancora l’elastico da tre, Penna ripaga con eguale moneta, Caputo tiene a bada l’ultimo assalto avversario a pochi secondi dalla sirena.

CB TEAM BASKET CASALE-DON BOSCO CROCETTA 64-69
Parziali: 18-27, 31-40, 46-50
CASALE BASKET: Garavelli, Romagnoli 20, Bertana 8, Zaldera, Renna 2, Bertola, Valle 7, Botto 10, Maghirang, Feng 12, Nicora 5. All. Fioretti
CROCETTA: Valetti 20, Caputo 11, Pagetto 2, Penna 18, Boeri 8, Magnocavalli 3, Salvadori, Gualdi 2, Zennato n.e., Regis 5. All. Conti. Ass. Luetto e Bonelli.