Nelle ultime stagioni le sfide tra Crocetta e Abet Bra hanno sempre offerto emozioni e spettacolo. Quella di questa sera alla Ballin non dovrebbe essere l’eccezione alla regola.
I biancoblu braidesi vi si presentano con volontà di riscatto dopo la pesante battuta d’arresto casalinga rimediata una settimana fa ad opera del lanciatissimo Serravalle e con la stretta necessità di muovere un classifica che si sta facendo deficitaria rispetto alle ambizioni di partenza. Se il campionato finisse oggi i biancoblu sarebbero fuori dai playoff. E sarebbe una sorpresa grande comunque un grattacielo.
Ad attenuare in parte l’attuale record sotto il par (6 vinte, 7 perse) c’è evidente lo zampino della sfortuna, che ha privato coach Lazzari per molti mesi di pedine importanti – come Colli, rientrato da poco, e Cagliero, ancora out – e nelle ultime settimane si è accanita anche su Alberti, che non ha recuperato del tutto dell’infortunio al ginocchio di un oltre un anno fa, e non è stato e non sarà tesserato. Contro gli scriviani era assente anche Cortese, uno dei migliori (se non il migliore) play di tutto il campionato e gli effetti in campo si sono visti.
Al di là del rendimento fino a qui l’Abet rimane un avversario da prendere con le molle, coperto in ogni zona del campo, talentuoso e fisico al punto giusto e che, come capitato spesso negli anni scorsi, proprio quando la situazione si fa critica, ha la capacità di venirne fuori, e anche alla grande.
La Crocetta vista a Novarello contro il Trecate non deve temere niente e e nessuno, sempre nel rispetto di tutti, e ha le potenzialità per ambire a lottare fino alla per le prime 4 posizioni.
Negli ultimi due mesi i risultati non sono più arrivati come in precedenza, ma il morale è alto, la voglia di fare bene tanta, come tanta è la disponibilità da parte di tutto il gruppo.
Insomma per entrambe il campionato vero comincia proprio con la sfida di delle ore 21 (ingresso gratuito). Una partita che promette scintille e da seguire assolutamente dal vivo, nonostante la diretta facebook.