Avrebbe dovuto giocarsi 18 giorni fa, ma, a poche ore dalla disputa, il match venne rinviato (e fu una decisione di grandissimo buon senso) per le avverse condizioni meteorologiche in Piemonte e Liguria.
Il recupero delle 20.45, sempre al PalaGeodeitico di Vado Ligure dove già era in calendario il match di metà ottobre, va a riempire per la Crocetta il ‘buco’ lasciato del primo turno di riposo osservato ad inizio settimana, contribuendo a trasformare i prossimi 8 giorni in un autentico campo minato: oggi a Vado, venerdì in casa in serie D con il Trino, lunedì 11 seconda trasferta a Varese, mercoledì 13 a Casale Monferrato e infine venerdì 15 novembre viaggio a Borgomanero per la D.
Qualche insidia in meno dal calendario per i padroni di casa del Vado, che comunque poco più di 24 ore fa hanno giocato, e perso, sempre in casa, contro i lombardi dell’Accademia Alto-Milanese.
La sconfitta rimediata nel quadro della sesta giornata di andata ha lasciato i liguri a quota 4, mentre in virtù dei 2 punti i legnanesi hanno agganciato a 6 Crocetta e Olimpia Milano (così come fatto anche dalla Junior Casale, vittoriosa ieri sera sul Campus Piemonte).
In vetta a punteggio pieno Pallacanestro Varese e Cantù, che finora hanno dimostrato di avere una marcia in più delle altre e si candidano in maniera più che autorevole al passaggio alla seconda fase.
Insieme al livescore di Vado-Crocetta, on line sulla pagina dedicata al campionato Under 18 Eccellenza girone A, ci sarà la possibilità di assistere anche allo streaming video della gara collegandosi all’indirizzo https://www.pallacanestrovado.it/index.php/streaming