I 2006 rivedono la luce nel torneo Regionale al termine di una prestazione offensiva bifronte, ma in cui comunque fanno intravedere più di un passo avanti rispetto alle precedenti uscite.
Il Victoria arriva alla Ballin con soli 7 effettivi ed è costretto subito a rincorrere: 10-2 al 5’.
Per qualche minuto la resistenza dei bianconeri è efficace, la Crocetta fatica, anche se non dà mai l’impressione di andare in difficoltà.
Per due volte gli ospiti si avvicinano – sul 10-8 e, in chiusura di primo periodo, sul 18-15; poi i salesiani, sfruttando il campo aperto e le numerose opportunità di correre nello spazio, allungano con un break di 11-0 nei primi 3 minuti del secondo quarto.
Il Victoria tenta la carta della zona, senza ottenere risultato, visto che i salesiani arrivano sul +20 e non molto dopo sul +30 già prima del riposo: 38-18, 48-18.
Le premesse sono quelle di una goleada e invece nel secondo tempo la Crocetta rallenta in maniera vistosa: 52-25 al 25’, 56-28 al 30’.
Il Victoria è davvero ai minimi termini per approfittarne e fa quel che può anche in un ultimo quarto in cui padroni di casa sono soltanto di poco più prolifici che nel precedente.

DON BOSCO CROCETTA-VICTORIA PALL. TORINO 69-36
Parziali: 18-15, 48-18, 56-28
CROCETTA: Ricci 2, Gotta 9, Rachhi, Bairati, Balbo 4, Balma Mion 12, Viriglio 8, Di Marco 2, Bassi 16, Peroglio 2, Marta 14, Sorbone. All. Ferrero. Ass. Berruto.
VICTORIA: Bovio 2, Ndonza 3, Fiore 2, Moubtachir 12, Calabrò 9, Lavella 2, Consorte 6. All. Gallo.