E anche da Galliate la Crocetta torna a casa con i due punti, allungando a tre gare l’imbattibilità nella fase di Coppa.
Una prestazione nel complesso positiva quella dei ragazzi di Pozzato, con più di una nota di rimprovero ad una difesa un po’ troppo fallosa, compensata da un attacco efficace. Anche se l’imprecisione dalla lunetta non consente ai salesiani di chiudere il conto in anticipo.
Dopo il salomonico 26-26 del 10’, la Crocetta prende in mano la partita, con Naretto a vestire i panni del trascinatore. I tanti errori dalla linea frenano gli ospiti, che al riposo hanno comunque 12 lunghezze di vantaggio.
Retroguardia attenta e attacco perfetto alla ripresa, la Crocetta vola a +25 grazie ai canestri di Regis, Borlandi e ancora Naretto: 48-73.
Poi però pensa di ave vinto, comincia a buttare via palloni a ripetizione e il Galliate prende coraggio e rimonta fino al 71-78 del 35′.
Dopo un lungo momento di digiuno, un paio di iniziative di Regis e Barale, la ritrovata freddezza in lunetta e in difesa rimettono a posto le distanze.

BASKET GALLIATE-DON BOSCO CROCETTA 72-88
Parziali: 26-26, 38-50, 52-75
GALLIATE: Colombi 10, Quattrocchi 4, Zuliani 4, Pollastro S. 22, Vella 4, Pollastro A. 4, Boni, Nobili 6, La Micela 10, Mazzaferro, Cardani 8. All. Gallina.
CROCETTA: Salvadori, Maltese 8, Barale 6, Unia 4, Regis 17, Varetto 8, Valentini, Borlandi 10, Noce, Naretto 24, Arfinengo, Bonansea 11. All. Pozzato.