Alle 18.15 di Sabato è iniziato ufficialmente il campionato degli U16Gold. Al Ballin è arrivato il Sea Settimo, che i ragazzi avevano incontrato già nel precampionato.

La partita per i ragazzi del duo Maino-Bonelli è cominciata in maniera molto contratta e distratta, dettata dalla frenesia di trovare delle soluzioni rapide in maniera individuale e la mancata prontezza nel reggere l’1vs1 degli esterni avversari. Alla fine dei 10′ la squadra gialloverde si trova sotto.

Il ritmo che si alza e la sicurezza finalmente trovata nel secondo quarto, permette di prendere il largo. Poi di nuovo blackout offensivo e difensivo, che permettono ad una carica Settimo di finire solamente a -7 all’intervallo.

I secondi due quarti restanti viaggiano sulla stessa costante, ossia Crocetta che prova ad allungare grazie ad una migliore fisicità e Settimo che ricuce con strappi in transizione e contropiede. Il match termina con un +17 Crocetta.

Coach Bonelli dopo il match:

Una partita che abbiamo patito mentalmente all’inizio. Non siamo stati pronti per nulla ad approcciare la partita, abbiamo fatto fatica nel primo quarto per scarsa attitudine difensiva, ma soprattutto perchè siamo andati sempre in difficoltà quando loro ci attaccavano 1vs1, noi sempre alti sulle gambe e molto disattenti su aiuti e mancate rotazioni.

Un secondo quarto migliore, per atteggiamento e presenza mentale, ci ha permesso di essere più rilassati e giocare come vogliamo. Il secondo tempo ancora troppi alti e bassi, abbiamo tempo per lavorarci, ma dobbiamo far sì che non ricapitino, perchè potremmo pagarli cari.

DON BOSCO CROCETTA-SETTIMO [76-59]
(17-22,44-35,60-48) 

CROCETTA: Salomone 3, Brussino 4, Kertusha 7, Fogliotti 4, Pappalardo 8, Bartolucci 2, Nsir, Dario 8, Montafia 24, Mancini 13, Schirru 3, Rossano. All.re Maino, Ass.te Bonelli