Prima di tutto, complimenti a Verbania per il carattere e voglia di competere che hanno dimostrato per tutta la gara, nonostante siano in procinto di affrontare un impegno importante nel campionato U15 Ecc. Coglierei quindi occasione per far loro il nostro in bocca al lupo!

 

Detto questo, complimenti ai nostri ragazzi che hanno retto mentalmente per tutta la partita, respingendo i tentativi avversari di rimonta e sorpasso, senza mai disunirsi e gettare la spugna. Abbiamo raggiungo un obiettivo assolutamente inimmaginabile neanche soli sei mesi fa. Siamo partiti davvero da molto lontano e dobbiamo essere orgogliosi del lavoro fatto fin qui. Possiamo raccogliere una prima vera soddisfazione e renderci consapevoli di quanto ancora possiamo fare.

 

Forse era citazione del film di animazione Hercules…. From zero to hero!

Le parole di Coach Maino al termine della partita contro la Virtus Verbania, con la quale ieri pomeriggio la nostra Under 16 Gold si è battuta fino all’ultimo possesso per trovare la vittoria che valeva la qualificazione ai Playoff di categoria.

Una vera è propria battaglia è andata in scena al PalaBallin, dove prima la Crocetta ha più volte strappato, venendo rimontata e superata. Ma in andando in ordine, la partita inizialmente, per energia difensiva e soluzioni in attacco, cercando sempre il passaggio e il tiro giusto, permettono ai gialloverdi di andare sul +12 al primo mini riposo.

Verbania reagisce subito e piazza un parziale che le permette di tornare a stretto contatto, ma nuovamente i padroni di casa reagiscono attaccando forte il ferro e arrivando alla pausa lunga sul 55-45. Un terzo quarto disattento difensivamente e confusionario offensivamente, per merito di una grintosa e talentuosa Verbania, finisce sul 70-70, portando così ad un supplementare allungato.

L’ultima decina si apre con una zona 1-3-1 proposta da Coach Montani, che dà un po’ di problemi ai meccanismi crocettini inceppandoli per qualche minuto. Poi andando sotto e non mollando mai, prendendo fiducia dalle conclusioni dalla lunga distanza, il parziale ad un minuto dalla fine dice 89-83, ma Verbania non molla e si porta sotto di nuovo di 3 lunghezze, l’ultimo assalto, dopo due pericolose palle perse gialloverdi, da parte degli ospiti non va a buon fine.

La classifica dice quindi che accediamo ai Playoff di categoria, come quarti del girone, incrociando il Cus Torino, assoluto padrone dell’altro girone, aspettando le date ufficiali, ci prepariamo come sempre facciamo, sul campo!

Un plauso a tutti per l’ottimo risultato ottenuto, essere tra le prime 8 squadre della categoria della Regione!

 

DON BOSCO CROCETTA (91) – VIRTUS VERBANIA (88)
Parziale: (24-12; 31-33; 15-25; 21-18)

CROCETTA: Brussino 7, Cellino 26, Kertusha 13, D’Amuri 4, Fogliotti 3, Nsir 13, Dario 9, Montafia 5, Mancini 8, Bellinzona 1, Schirru 2, Rossano. All.re Maino, Ass. Bonelli