Nella semifinale del torneo ‘Vado a canestro’ la Crocetta si inchina ai padroni di casa della Pallacanestro Vado A, ma conferma l’ottima impressione destata nei tre precedenti match.
‘I ragazzi hanno dato l’anima fino all’ultimo secondo. Un pizzico anche di sfortuna ha contribuito’, sottolinea coach Roberto Romano.
In una gara così equilibrata e incerta per 35’, alla fine pesa il 9 su 31 ai liberi.
A livello individuale ancora una super prestazione offensiva di Schirru, autore di 34 punti.
Domani mattina i salesiani giocheranno per il terzo posto.

DON BOSCO CROCETTA-PALL.VADO A 55-65
Parziali: 12-17, 34-31, 48-44
CROCETTA: Fogliotti, Lino 4, Salomone 7, Schirru 34, Brussino, Cravero 2, D’Amuri, Bassi, Balma Mion, Cellino, Kertusha 8, Nsir. All. Romano.
VADO: Bianchi 4, Peirone 3, Ferrero 7, Repa, Bellotto 5, Serafini 19, Empalmado 3, Scarone, Mejdi 2, Tridondani 14, De La Cruz, Mozzati 8. All. Imarisio.