Qualcuno ha ripreso nelle scorse ore, altre Società lo faranno nelle prossime.
Buon ‘rientro’ a tutti!!!
La nostra ripartenza sarà ragionata, seria ed organizzata.
Al centro ci saranno i ragazzi, intesi come persone, non come giocatori.
Ma anche le loro famiglie, gli istruttori, gli allenatori, i preparatori.
Stiamo lavorando per mettere tutti nelle migliori condizioni possibili – sotto il profilo ambientale e della sicurezza – e per garantire, nel rispetto dei protocolli sportivi e sanitari, di ritornare in prima battuta a rivederci, ripresentarci (perché, dopo 3 mesi così, tutti saranno cambiati), confrontarci, dialogare, sorridere e divertirci insieme.
Per il basket, la tecnica, gli schemi, i fondamentali, c’è tempo.
Stiamo pensando ed ipotizzando anche scenari sportivi e di svago, ma ora ci preme più di tutto tornare a ‘riabbracciare’ (anche se per il momento non lo si potrà ancora fare fisicamente) tutti i componenti, e sono tanti, della nostra grande famiglia.
Ancora un po’ di pazienza e vi diremo come.