Risultati e classifiche alla mano, i 2005 dovrebbero essere l’unico gruppo crocettino impegnato in una seconda fase per il titolo di un campionato giovanile regionale.
Nei prossimi giorni sarà pubblicato il calendario degli impegni che attendono gli UNDER 14 ELITE nelle seconda fetta di stagione, intanto coach Marco Grattini traccia un mini-bilancio del già fatto: ‘Non era per nulla scontato qualificarsi, come dimostra il fatto che sia rimasta fuori una buona squadra, che in estate – come altre – si era molto rinforzata. Quella conclusa nello scorso week-end è stata una prima fase interessante, in cui abbiamo giocato tante partite utili, alcune anche contro squadre che poi non hanno passato il turno’.
‘Come staff abbiamo lavorato molto per far assimilare ai ragazzi una mentalità diversa. Siamo soddisfatti della risposta: in questi primi cinque mesi, i cambiamenti del gruppo, che è rimasto quello dello scorso anno, e dei singoli sono stati evidenti, sia in campionato sia nel torneo giocato a Ostia nella sosta di inizio anno. È peraltro possibile e necessario un ulteriore e deciso scatto in avanti di mentalità, sia in ambito sportivo sia organizzativo personale’.
In questa direzione quella che si prospetta è una preziosa opportunità: ‘Affronteremo un girone con almeno altre 10 partite utili per migliorarsi. Il confronto del campo con realtà in arrivo dagli altri gironi ci dirà quale posizione sapremo meritarci e quali potranno essere gli sviluppi successivi. Per adesso i giusti complimenti ai ragazzi per il primo passo compiuto e l’indicazione a tutti di esserci, prepararsi e farsi trovare pronti’.