11 partite in 4 giorni: 6 successi, 5 sconfitte. Ma le vittorie hanno tutte un peso specifico di gran lunga superiore in chiave ‘agonistica’ rispetto ai ko.
I due punti conquistati alla Ballin contro il Ciriè consentono alla C GOLD di agganciare al terzo posto il Collegno, finito gambe all’aria a Valenza con Il Serravalle, a due punti dal secondo della 5 Pari e a 4 dalla leader Trecate,a cui i salesiani renderanno visita sabato prossimo nella prima giornata del girone di ritorno.
Scendendo nel giovanile le affermazioni casalinghe, entrambe ai danni del Conte Verde Rivoli, hanno permesso ad UNDER 16 SILVER e UNDER 14 ELITE di accedere alle rispettive fasi per il titolo. Quella di Collegno ha regalato all’UNDER 15 ECCELLENZA, che già era certa alla palla a due della presenza al girone Top, ha invece portato in dote il primato finale nel girone di prima fase.
Il ritorno al successo dell’UNDER 13 ELITE, ai supplementari sul sempre ostico parquet di Tortona, non ha significati di classifica, ma essendo la seconda di stagione, va salutata come un bel botto.
Ancora bene, per quanto i risultati nel Mini contino poco o nulla, gli SCOIATTOLI 2011 VERDE, che si confermano nel derby con la 5 Pari.
Passando alle sconfitte, due sono arrivate allo sprint: quella degli ESORDIENTI COMPETITIVO nel confronti diretto contro il Cus addirittura all’ultimo secondo, alla conta dei punti invece quella degli AQUILOTTI 2010 COMPETITIVO a Collegno con l’Auxilium ad Quintum.
Hanno lottato ma ceduto per la prima volta nell’annata i 2009 nel COMPETITIVO in casa dell’Eridania Blu.
Nette e senza attenuanti infine i ko di SERIE D e UNDER 14 REGIONALE.