Ancora un week-end dal mini-bilancio di segno positivo per le formazioni salesiane impegnate nei vari campionati.
La SERIE C GOLD cade in piedi a Trecate, dove se la gioca a viso aperto e alla pari con i campioni in carica e leader solitari da qualche settimana del torneo. I ragazzi di Conti, unica squadra che finora ha fermato in stagione i novaresi, non va molto lontano dall’impresa-bis, anche se alla fine deve registrare il quarto stop nelle ultime 5 giornate, vedendosi raggiungere al quarto posto dal Serravalle Scrivia. A quota 8, anche il Collegno, uscito battuto da Moncalieri.
Sconfitta dal sapore decisamente più amaro, la seconda di fila tra mura amiche, quella incassata dalla SERIE D. Il parziale di 1-18 che nel quarto periodo gira la prima di ritorno dalla parte del Gravellona ha anche ripercussioni in termini di classifica: la Crocetta è sempre quinta, ma ora a pari punti con Basket Club Novara e la stessa Gravellona.
Cade, e perde l’imbattibilità stagionale, anche l’UNDER 16 SILVER. Nello scontro diretto giocato a Chieri, i 2004 scontano la precaria condizione generale, un paio di assenze importanti ma soprattutto incappano in un avversario che si dimostra più sul pezzo.
Il Basket Chieri raggiunge i salesiani, ribalta la differenza canestri ed è ora primo nel girone a due giornate dal termine. Nessun problema, come i collinari anche la Crocetta ha già in tasca il pass per la seconda fase top.
Non fallisce invece l’ultimo appuntamento con la fase di qualificazione l’UNDER 15 ECCELLENZA. In un match che si gioca perché …il calendario lo impone, i 2005 vanno comunque al di là dello svolgimento del semplice compitino e travolgono la Lettera 22 Ivrea. Il profondo solco alla sirena è tracciato da un break di 30-0 che non lascia margine ai commenti.
Una vittoria e una sconfitta il ‘conto’ tra gli UNDER 14. Ad esultare è ancora l’ELITE. Già qualificati con ampio anticipo, i 2006 di Conti regalano un tempo all’Area a Pro 2020, ma poi dopo l’intervallo si esprimono su livelli consoni al cammino stagionale prendendo facilmente il largo.
Ancora una secca sconfitta casalinga invece nel campionato REGIONALE. Il San Paolo non sembra poi così lontano, ma i salesiani si auto affogano in un mare di errori al tiro.
En plein invece nella categoria subito sotto.
L’UNDER 13 ELITE fa il bis di Tortona e ottiene la terza affermazione in campionato, tornando a battere l’Eridania. A differenza del match di due mesi fa alla Riv, stavolta c’è più equilibrio, con i crocettini che si portano avanti in doppia cifra, si fanno rimontare fino al -2 ma poi piazzano lo sprint risolutivo.
All’Elite fa eco la seconda vittoria nel torneo Ragazzi CSI, a spese del Basket Chieri.
Rinviata a data da destinarsi la gara degli ESORDIENTI COMPETITIVO all’Oasi Laura Vicuna, nel Mini arrivano due vittorie casalinghe su due gare giocate.
Gli SCOIATTOLI VERDI calano il tris, mandando gambe all’aria anche il Bea Chieri San-Ca. Importante infine il successo degli AQUILOTTI JUNIOR COMPETITIVO ai danni della diretta concorrente Eridania Bianco. I 2010, che nel tardo pomeriggio torneranno in campo per affrontare alla Maritano il Kolbe, salgono al secondo posto del girone di qualificazione e si tengono in piena corsa per uno dei tre pass per la fase Gold.